Rime e Storie

sep_06
sep_06

rime a distanza e storie in sichitanza 

FAVOLE E RACCONTI

28/08/2019, 23:21

FAVOLE FAMOSE



IL-PICCOLO-PRINCIPE-IN-VERSI-(PER--PIU’-PICCINI)--XV-EPISODIO-:-IL-RITORNO-


 



"Quante cose che mi hai insegnato"
-disse l’uomo guardandolo negli occhi-
quel che risponde al cuore va cercato
ma spesso gli uomini sono proprio sciocchi."

"Con un po’ d’acqua o un solo fiore
l’animo umano si può ristorare -
soggiunse il principino all’aviatore -
torna il tuo motore a riparare"

E l’indomani sera lui ritornò
perché l’aereo aveva riparato
Seduto su un muretto lo trovò
ed era un anno che era arrivato.

Parlava con qualcuno di sicuro
con un filo di voce spaventato:
"In fretta devi fare, ti scongiuro.
Fammi cadere come addormentato."

Poi l’aviatore vide un serpente.
Era con lui che il principe parlava!
Di ucciderlo tentò immediatamente
ma quello tra le pietre scivolava.

Strinse il bambino pallido e sperduto.
"Stanotte a casa devo ritornare:
lì sopra il punto dove son caduto
si fermerà la stella ad aspettare."

Così diceva il piccolo tremante
"Ti prego, ora, devi lasciarmi andare!
Senza il mio corpo che è così pesante
incontro alla mia rosa potrò volare.

E quando in cielo guarderai le stelle,
rider le sentirai insieme a me.
Ed io vedrò migliaia di fontanelle
che verseranno acqua solo per me.

Così finisce il viaggio del principino.
Infin la rosa abbracciar poté
Questa è la storia, mio caro bambino
come il pilota l’ha narrata a me.

Se nel deserto mai ve ne andrete
E vi fermate sotto il cielo stellato
Se un principino biondo incontrerete 
Scrivete all’aviatore che è tornato.



1
Create a website